Siemu a peri all'Avis di Ragusa

            La nuvola rossa “siemu a peri” all’Avis di Ragusa

 

Grande entusiasmo stamattina 14 febbraio all’Avis di Ragusa per la singolare  presenza del gruppo “siemu a peri” che, con la gioia che li caratterizza, hanno voluto compiere la donazione del sangue come segno tangibile del loro progetto di sana aggregazione sociale e valorizzazione del sentimento umano. “siemu a peri” è un’associazione sportiva di circa 60 soci che con frequenza decidono di camminare tutti insieme per le strade o le campagne di Marina di Ragusa. “Tra i nostri progetti- sottolinea Marco Carnemolla, Presidente dell’Associazione- oltre all’aspetto aggregativo c’è anche quello del recupero delle tradizioni come quello di preparare e presentare con figuranti,  la famosa cena di San Giuseppe alla quale sono coinvolti tutte le nostre famiglie e amici”.” Mi pare opportuno sottolineare-  aggiunge Venerando Suizzo – anche l’aspetto sociale dell’associazione che qualche mese addietro si è prodigata per la raccolta fondi finalizzata all’acquisto di 3 poltrone, donate ai pazienti del Centro Trasfusionale di Ragusa “. “Oggi la vostra presenza nella nostra struttura  – dice il Presidente Avis Paolo Roccuzzo – oltre ringraziarvi per il gesto di amore verso chi soffre, conferma la finalità principe della vostra associazione che vuole incontrare, giorno per giorno, nuovi amici e nuovi stimoli promuovendo la solidarietà, la cultura e la bellezza del nostro territorio”.

                                                          Giuseppe Suffanti

                                                Addetto Stampa Avis di Ragusa