Sostegno dentro e fuori dal campo

 

Da ormai molti anni l'AVIS di Ragusa è vicina al movimento rugbystico Ibleo, giovedì abbiamo voluto consolidare questo duraturo rapporto facendo quello che più ci viene facile, andare a sostegno. 

 

Un gruppo di ragazzi della Under18 alcuni di loro alla prima donazione alcuni addiritura al primo prelievo capitanati anche fuori dal campo da Peppe Iacono e sostenuti dall'allenatore della Prima squadra German Greco e della dirigenza, hanno ringraziato il Presidente dell'AVIS di Ragusa Paolo Roccuzzo e il Direttore Sanitario Pietro Bonomo donando non solo il sangue ma anche la maglia del Ragusa Rugby.

 

Quella di giovedì speriamo possa diventare una consuetudine magari da ripetere ogni anno, il sostegno è nel rugby una regola non scritta, i compagni ci sostengono quando un avversario ci placca noi sosteniamo il compagno quando lui è placcato. Senza sostegno nel rugby non si può fare nulla. Da giovedì l'AVIS ha 20 nuovi compagni a Sostegno.